Statali, precari: 250 mila flessibili, ipotesi proroga contratti al 31 luglio

Pubblicato il 28 Novembre 2012 12:13 | Ultimo aggiornamento: 28 Novembre 2012 13:02
statali_precari_proroga_contratti

Statali precari: il Governo studia proroga fino al 31 luglio 2014

ROMA – Statali, precari. Il governo sta lavorando a una proroga dei contratti in scadenza nella pubblica amministrazione fino al prossimo 31 luglio da inserire nella legge di stabilità. Lo annuncia il commissario straordinario dell’Aran, Antonio Naddeo, all’incontro con i sindacati a Palazzo Vidoni. I dati sulla precarietà nel pubblico impiego sono stati aggiornati: sono 135 mila i lavoratori flessibili nella scuola, 14.800 dello Stato (di questi 3.600 solo per i vigili del fuoco), nella sanità sono 35.194, in regioni ed enti locali sono 52.098 mentre in quella a statuto speciale sono 12.760.

250 mila flessibili. Proprio per avere dei numeri certi (la Cgil parla di 230 mila contratti in scadenza a fine anno), il ministro rinviava la discussione appunto a oggi.  “Un tavolo tecnico, in cui verrà fatta una distinzione tra scuola e p.a.” Secondo Patroni Griffi, insomma, “bisogna trovare soluzioni diversificate” in relazione alle varie tipologie di contratto,”prima però – aveva ripetuto – dobbiamo disaggregare i dati, lo faremo e troveremo una soluzione” Ma ai miracoli, è meglio non credere, aveva già “minacciato” il ministro, nel senso che stabilizzare tutti appartiene appunto al regno dell’inverosimile.