Gas, la Bielorussia aumenta il costo del trasporto

Pubblicato il 1 Luglio 2010 14:03 | Ultimo aggiornamento: 1 Luglio 2010 14:03

La Bielorussia ha aumentato il costo del trasporto del petrolio del 12 per cento. Minsk ha fatto sapere che dal primo luglio la tariffa sarà di 1,6 dollari per tonnellata ogni cento chilometri.

Sempre oggi Minsk ha chiesto a Baku il pagamento anticipato del prestito per pagare le forniture di gas russo. In questo modo la Bielorussia ha potuto raccogliere l’intero importo dovuto a Gazprom sotto forma di credito di Stato.

In precedenza è stato riferito che un prestito di 200 milioni dollari è stato rilasciato dall’Azerbaigian alla Bielorussia.  Questi pagamenti sono diventati un mezzo per risolvere il conflitto del gas tra Gazprom e Bielorussia.