YOUTUBE Lisbona, sfida al toro senza alcuna protezione: la corrida di Campo Pequeno

Pubblicato il 18 maggio 2018 16:05 | Ultimo aggiornamento: 18 maggio 2018 16:05
Corrida Portogallo

Portogallo, il gruppo che nell’arena di Campo Pequeno

LISBONA – In Portogallo esiste un gruppo di toreri che rischia la vita ogni volta che si esibisce. Si tratta dei Coruche forcados: il gruppo sfida un toro lasciato libero nell’arena di Campo Pequeno, saltando e infastidendo l’animale senza alcuna protezione [ App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, – Ladyblitz clicca qui – Cronaca Oggi, App su Google Play ]. Delle foto e un video dell’esibizione che si è tenuta in questi giorni sono state pubblicate dal Daily Mail: i Forcados provano ad afferrare il toro per la testa senza alcuna arma con cui difendersi. Il tutto inizia con un uomo che carica il toro con i colleghi provano ad afferrarlo per poi sottometterlo.

Questo gruppo esegue delle operazioni che sfidano la morte e che, quando vanno bene, terminano con il toro sottomesso. In altri casi invece, qualcuno si fa male. Come scrive il Daily Mail, ricordano le acrobazie che vengono compiute in California dai cosiddetti “suicide squad”.

In Portogallo, la corrida potrebbe avere i giorni contati: un partito animalista e ambientalista ha annunciato in parlamento un disegno di legge che ha lo scopo di far cessare questo tipo di esibizioni.