Australia, gabbia in classe per bambino autistico FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Settembre 2015 12:38 | Ultimo aggiornamento: 10 Settembre 2015 12:41

ROMA – Una gabbia di ferro, di quelle che nelle aule di tribunale ospitano gli imputati più pericolosi. E’ quella che una preside di una scuola di Canberra, Australia, ha fatto costruire di sua iniziativa per un alunno autistico di 10 anni.

Il fatto è venuto fuori e la preside è stata licenziata, un caso che ha scosso l’opinione pubblica australiana tanto che il responsabile dell’Istruzione della regione di Canberra, Joy Burch, ha dovuto prendere posizione:

“E’ totalmente inaccettabile. I dirigenti scolastici devono essere responsabili delle proprie azioni. E’ stata presa una decisione sbagliata, la responsabile non sarà più una preside e non lavorerà nella scuola”.

A quanto risulta da un’inchiesta interna la gabbia è stata costruita dietro ordine della preside che non ha parlato con gli insegnanti di sostegno che seguono il bambino. La gabbia è stata portata materialmente in classe solo in un’occasione, nel marzo scorso, per “calmare” il bambino in modo che non disturbasse le lezioni.

Australia, gabbia in classe per bambino autistico

Australia, gabbia in classe per bambino autistico