Baby scimpanzé di due anni assiste la madre in sala operatoria FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 novembre 2014 15:23 | Ultimo aggiornamento: 12 novembre 2014 15:23

AALBORG (DANIMARCA) – Allo zoo di Allborg in Danimarca, la veterinaria  Trine Hammer Jensen ha deciso di estrarre due denti molari che si erano rotti, dalla bocca di Jutta, una mamma scimpanzé di 40 anni.

Jutta è stata così anestetizzata per risolvere il suo mal di denti di cui soffriva da tempo e in sala operatoria è stata portata anche My, sua figlia di 2 anni.La Jensen ha spiegato perché: “Quando l’abbiamo portata in sala operatoria e anestetizzata, la piccola My si era innervosita così tanto che abbiamo decisa di farla restare con la madre”.

Per i chirurghi, la presenza della piccola significava ulteriore tensione, ha spiegato la veterinaria che poi ha aggiunto: “My era molto agitata e non stava ferma un attimo”.  Il piccolo scimpanzé, oltre ad essere agitata mordeva i cavi coi quali veniva monitorato il battito cardiaco della madre. 

Malgrado questi inconvenienti però, l’operazione è andata secondo i piani.