Grillo in cravatta al Quirinale: “Permesso?”. Militare fa saluto, lui risponde

Pubblicato il 21 Marzo 2013 10:18 | Ultimo aggiornamento: 21 Marzo 2013 13:19

ROMA – “E’ permesso?”. Beppe Grillo si presenta così al Quirinale per la consultazione con il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Completo scuro con cravatta, emozionato, Grillo, prima di infilare la “vetrata”, lo studio del Presidente, si è messo sull’attenti e ha portato la mano alla fronte istintivamente di fronte al corazziere che lo salutava militarmente.

Per l’incontro con Napolitano, Grillo è arrivato insieme ai capigruppo del Movimento 5 stelle, Vito Crimi e Roberta Lombardi. Come previsto Casaleggio non fa parte della delegazione. Al Quirinale, i rappresentanti di M5S ci sono saliti un van con i vetri oscurati entrando dal portone principale con la piazza gremita di cameramen e fotografi raccoltisi lì tutti per lui.