Bonus 80 euro, Tfr in busta paga, taglio Irap per 5 mld: slide legge stabilità

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 ottobre 2014 1:33 | Ultimo aggiornamento: 16 ottobre 2014 1:33

ROMA – Una manovra da 36 miliardi di euro che punta a non aumentare le tasse e a recuperare fondi dalla lotta all’evasione fiscale. Questa la legge di Stabilità approvata dal Consiglio dei ministri del governo Renzi la sera del 15 ottobre.

Tra i provvedimenti spuntano i fondi per la riconferma del bonus Irpef di 80 euro, che però cambia “pelle” diventando una detrazione, non più un bonus aggiuntivo (quindi una minore entrata, non una maggiore uscita in linea con la Ue). Non cambia invece la platea.

Tra le misure anche il taglio dell’Irap, da cui sarà eliminata per 5 miliardi di euro la componente lavoro, che si aggiunge csì al taglio del 10% del 2014.

E ancora le imprese che assumono potranno godere anche dello sgravio sui contributi a loro carico, azzerati per tre anni sui neoassunti, misura per cui saranno stanziati quasi due miliardi.

Il premier ha presentato le novità della legge di Stabilità in una conferenza stampa, durante il quale ha mostrato le seguenti slide:

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other