Brasile, narcos invadono piscina olimpica di Rio 2016 e si fanno fotografare con i fucili

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Ottobre 2014 - 00:20 OLTRE 6 MESI FA

SAN PAOLO – Un gruppo di narcotrafficanti della fazione ‘Amigo dos Amigos’, attivi nella favela di Pedreira, nella zona nord di Rio de Janeiro, hanno invaso una piscina costruita in vista delle Olimpiadi del 2016 e si sono fatti fotografare in acqua con fucili mitragliatori. Le foto sono state poi postate sui social network. Secondo la polizia, si tratta di una ostentazione “del potenziale bellico” da parte della gang.

I banditi hanno invaso la Vila Olimpica Felix Mielli Venerando, inaugurata dal comune carioca nel 2012, in vista delle Olimpiadi del 2016. Al momento dell’invasione, la piscina era chiusa al pubblico. Secondo la polizia, gli autori della bravata fanno parte della banda di Celso Pinheiro Pimenta, conosciuto come ‘Playboy’, sul quale e’ stata posta una taglia di 20 mila reais (circa 7 mila euro).

Brasile, narcos invadono piscina olimpica di Rio 2016 e si fanno fotografare con i fucili

La foto