Cina. Manager, produci poco? Ti punisco: corsa a petto nudo con pioggia e freddo

Pubblicato il 21 Febbraio 2013 10:15 | Ultimo aggiornamento: 21 Febbraio 2013 10:15

PECHINO – “Non hai raggiunto l’obiettivo che l’azienda ti ha posto? Corri per 10 chilometri e a torso nudo, anche con il gelo”. Dieci manager cinesi, che hanno “deluso” la propria azienda, hanno corso per 10 chilometri, a petto nudo e sotto la pioggia nella città di Chengdu, in Cina. Neanche gli 11 gradi hanno impietosito il loro capo, che ha fatto valere la singolare clausola del contratto.

La manager, nella calda e confortevole limousine, guardava i manager dietro di lei correre: alcune donne in abiti leggeri ed altri uomini senza maglietta. “Abbiamo fatto un accordo all’inizio del 2012. Chiunque avesse fallito avrebbe corso lungo la 3rd Ring Road”, ha spiegato la manager.

Gli uomini hanno corso per 10 chilometri, le donne “solo” per 5. Uno degli impiegati ha detto: “Non mi sono sottratto alla punizione. Avevo fatto un accordo. L’unica cosa che mi ha messo un po’ a disagio è stata lo sguardo dei passanti”. Insomma non produci quanto devi? Io ti punisco come previsto da contratto. Una clausola che in Italia sarebbe impensabile, ma che nell’austera Cina viene rispettata e affrontata con dignità dai “puniti”.

 

I manager puniti in Cina