#GattoSulMatto: Beppe Grillo come Salvini attaccato dai gattini su Facebook FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Maggio 2015 13:15 | Ultimo aggiornamento: 11 Maggio 2015 13:15

ROMA – Dopo Matteo Salvini i gattini attaccano Beppe Grillo. Il Progetto Kitten ha scatenato gli internauti a coprire di foto di mici più o meno dispettosi la pagina Facebook del leader del Movimento 5 stelle. Un flash mob indetto dopo la frase sulle mammografie, o meglio, contro le mammografie detta dal comico genovese sabato pomeriggio. 

“Umberto Veronesi pubblicizza in tv le mammografie. Magari il suo istituto ci guadagna”, aveva detto Grillo. Un’uscita che aveva scatenato (e continua a scatenare) un mare di critiche: dal ministroS Lorenzin al premier Renzi, dal matematico Odifreddi al genetista Boncinelli.

Anche il popolo del web ha detto la sua. Un MIAOOOOO virale ha seppellito la pagina Facebook di Grillo. Che però, come sottolinea Francesco Zafferano sulla Stampa, a differenza di Salvini ha attivato il proprio staff per rimuovere i commenti e le foto dei gattini dalla pagina.

(Foto da Facebook)