Genoa-Sampdoria 0-1: striscioni, coreografie e spettacolo Derby Lanterna FOTO

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 28 settembre 2014 22:43 | Ultimo aggiornamento: 28 settembre 2014 22:55

GENOVA, STADIO LUIGI FERRARIS “MARASSI” – Il Derby della Lanterna tra Genoa e Sampdoria non ha deluso le aspettative della vigilia. Sul campo ha vinto la Sampdoria grazie ad un calcio di punizione di Manolo Gabbiadini ma sugli spalti entrambe le tifoserie hanno dato spettacolo con striscioni, coreografie e cori. 

Antonio Conte, c.t. dell’Italia, spettatore d’eccezione al Luigi Ferraris per il Derby della Lanterna. Il commissario tecnico della nazionale si è posizionato in tribuna assieme ai suoi collaboratori. In tribuna si è visto anche il Sindaco di Genova Marco Doria,vicino ad Enrico Preziosi presidente del Genoa. Sempre in tribuna ma spostato verso la Gradinata Sud, stipata dai tifosi blucerchiati, il presidente Massimo Ferrero.

Anche il ministro della Difesa Roberta Pinotti, genovese e dichiaratamente sampdoriana, è presente il tribuna d’onore al Luigi Ferraris per il 109° Derby della Lanterna. Al suo arrivo il ministro Pinotti ha salutato il governatore della Regione Liguria Claudio Burlando, noto tifoso genoano.

Genoa-Sampdoria 0-1: striscioni, coreografie e spettacolo Derby Lanterna FOTO Ansa.