Giorgio Gori a Bergamo con l’auto sul posto per i disabili (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Marzo 2014 19:55 | Ultimo aggiornamento: 10 Marzo 2014 19:59

BERGAMO – Il candidato sindaco di Bergamo del Pd, Giorgio Goribeccato con l’auto sul posto riservato ai disabili dai fotografi del settimanale Oggi (per vedere le foto clicca qui). Ma lui sul proprio profilo Facebook smentisce:

“Ho accostato per lasciare la mia auto ad un ragazzo del comitato in un posto che credevo consentito al “carico e scarico”. Sono sceso, ho atteso qualche secondo, mi sono accorto del cartello “posteggio riservato ai disabili” e sono subito ripartito”.

 

Il parcheggio contestato si trova in pieno centro a Bergamo, in via Ghislanzoni. Gori, marito della giornalista Cristina Parodi, appare nelle immagini di Oggi mentre scende dal proprio suv argentato e si ferma a parlare con una persona.

Prima che le foto venissero rese note, l’ex manager della tv aveva scritto su Facebook:

“Gira voce che qualcuno stia cercando di vendere alla stampa locale una fotografia. La richiesta si aggira tra i 500 e i 700 euro. La foto mostrerebbe la mia auto in uno spazio riservato ai disabili. Evidentemente chi cerca di trarre un vantaggio economico da questa forma di commercio pensa di potermi arrecare danno. (…) Non mi sottraggo al merito della “denuncia”, anzi, lo anticipo, anche perché credo di sapere quando la foto è stata scattata: un paio di settimane fa, in via Ghislanzoni. Ho accostato per lasciare la mia auto ad un ragazzo del comitato in un posto che credevo consentito al “carico e scarico”. Sono sceso, ho atteso qualche secondo, mi sono accorto del cartello “posteggio riservato ai disabili” e sono subito ripartito. Non era il posto per sostare, neanche per pochi secondi, ma non ho certo pensato di parcheggiare lì”.

Giorgio Gori a Bergamo con l'auto sul posto per i disabili (foto)

Il post di Gori su Facebook