Hong Kong, mette il cane in lavatrice e pubblica le foto su Facebook

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 settembre 2014 16:17 | Ultimo aggiornamento: 8 settembre 2014 16:17

NONG KONG – L’utente Facebook Jacky Lo ha messo il suo cane in una lavatrice ed ha pubblicato le foto sul social network. L’animale, un cucciolo bianco, nelle immagini si vede aggrapparsi ai bordi interni della lavatrice che sembra essere in pieno movimento.

Le foto hanno scatenato un fiume di proteste da tutto il mondo ed hanno allertato la Polizia di Hong Kong  cheha annunciato di aver aperto un’inchiesta per presunta crudeltà sugli animali. “Un modo ultra-veloce per lavare un cane” ha risposto il ragazzo a chi lo attaccava. Poi, ad un utente che gli chiedeva se avesse ucciso il cane, lui ha risposto: “Sì. Ti piacerebbe vedere come?”

Il ragazzo, al momento è ancora in libertà. Ad Hong Kong, chi compie atti di crudeltà contro gli animali rischia sanzioni fino a tre anni di carcere e una multa di circa 26mila dollari.