Ilva, Taranto sfila. Un padre: “Mio figlio, 3 anni, cancro. A quanti ancora?”

Pubblicato il 17 agosto 2012 15:55 | Ultimo aggiornamento: 17 agosto 2012 15:56

cancro taranto

TARANTO – Taranto, i cittadini di Taranto, sono scesi in piazza il 17 agosto 2012 contro il ricatto padronale “o lavoro o salute”: per dire cioè no all’inquinamento dell’Ilva, mentre dall’altra parte migliaia di operai manifestano per lasciare aperta l’azienda.

Tra i tanti interventi al microfoni, ha fatto commuovere quello di un signore che ha raccontato e ha mostrato la foto della chemioterapia del figlio, Lorenzo, di appena tre anni, ammalato di cancro. Un intervento toccante che ha commosso un’intera piazza, seguito da applausi e dal coro “Lotta con noi, Lorenzo lotta con noi!”.