Jagger, cane muore avvelenato. Era arrivato secondo al Crufts 2015 in Belgio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Marzo 2015 14:10 | Ultimo aggiornamento: 9 Marzo 2015 14:10

BIRMINGHAM – Il setter irlandese Jagger è deceduto dopo il ritorno a casa, in Belgio, al termine della manifestazione Crufts che si è chiusa l’8 marzo a Birmingham, e ora si pensa possa essere stato avvelenato proprio all’interno della gara.

La proprietaria, Alexandra Lauwers, devastata dall’accaduto, ha infatti reso noto che il bellissimo cane è morto per avvelenamento (i test hanno scoperto che l’animale aveva mangiato carne avvelenata, cucinata con tossine) e che probabilmente il bersaglio di chi ha voluto attentare alla vita di Jagger era un altro cane, a lui molto simile, e sempre di sua proprietà: Noodle, un altro setter, che ha vinto la gara di razza alla competizione.

Caroline Kisko, segretaria del Kennel Club di Birmingham, organizzatore dell’evento, ha dichiarato: “Il Kennel Club è profondamente scioccato e rattristato. Abbiamo parlato con i suoi proprietari e siamo loro vicini con il cuore”. La presentatrice televisiva Clare Balding, che ha curato la copertura dell’evento con Channel 4, ha scritto su Twitter : “Tutti al # Crufts2015 sono rimasti sconvolti dalla notizia della morte di Jagger e dal ritrovamento del veleno”.