Koala viaggia 90 km appeso ad un’auto. I veterinari: “Solo un’unghia spezzata”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Luglio 2014 13:28 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2014 13:32

SYDNEY – Un koala è stato investito da un’auto in Australia, ed è rimasto aggrappato per quasi 90 km, sopravvivendo miracolosamente. L’animale, su una strada del Queensland, Stato che si trova nel nordest dell’Australia, è sopravvissuto restando aggrappato alla griglia anteriore del veicolo ed ha riportato solo un’unghia spezzata. Il viaggio, è cominciato venerdì scorso nella cittadina di Mayborough e terminato 90 chilometri dopo.

L’auto su cui è rimasto appeso, ha raggiunto anche i 110 km/h: la famiglia che si trovava a bordo dell’auto ha scoperto il l’animale appeso all’auto, solo dopo 88 km, quando si è fermata a un distributore di benzina a Gympie. Il veterinario di Australia Zoo Claude Lacasse, cui è stato affidato il koala, un esemplare maschio di 4 anni, si è meravigliato delle sue buone condizioni. “È una storia davvero straordinaria, è un koala molto fortunato” ha detto uno degli addetti.

L’animale è stato chiamato Timberwolf (“Lupo grigio” n.d.r) dal nome della squadra di rugby per cui tifano, ed ora è stato curato con degli analgesici per curare l’unghia spezzata. Ora resterà un mese in convalescenza nell’ospedale dello zoo.