Manchester United, stadio Old Trafford infestato da topi: “In ogni parte del campo” FOTO, VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Gennaio 2015 12:39 | Ultimo aggiornamento: 22 Gennaio 2015 12:39

MANCHESTER (REGNO UNITO) – Lo stadio del Manchester United è ormai da anni invaso da topi. A rivelarlo è il Daily Mail che pubblica delle immagini e un video che toglie ogni ombra di dubbio. La situazione è nota: lo scorso anno, un rapporto sugli standard igienici dei club della Premier League aveva scritto della presenza dei topi nell’impianto. La presenza di questi roditori è stata rilevata in diversi punti dello stadio: sulle gradinate Nord e Sud, negli uffici del personale, in campo. Il problema è legato alla particolare posizione della struttura che sorge vicino a un canale. La presenza dei topi nella zona dello stadio chiamata Stretford End era stata segnalata anche nel 2012 e nel 2010, quando un roditore venne immortalato mentre scorrazzava sul terreno di gioco durante una partita dello United contro il West Ham.

Andando ancora più indietro nel tempo, il Daily Mail ricorda un episodio del 2006: dopo una partita di FA Cup contro il Burton Albion i giocatori lamentarono la presenza dei topi in ogni zona del campo. Gli esperti hanno consigliato allo staff dell’Old Trafford di seguire piccole e semplici raccomandazioni come quelle di non lasciare alimenti e rifiuti sugli spalti o in altri punti a rischio. Il Manchester United dal canto suo ha rassicurato subito i suoi tifosi e quelli ospiti: un portavoce del club ha infatti dichiarato che il club effettua controlli settimanali in tutte le zone di ristorazione. “Misure rigorose per garantire elevati livelli di igiene e pulizia nei posti in cui il cibo viene conservato, preparato e servito” aggiunge il portavoce del club.  Resta il fatto che questi animali, per i dirigenti del Manchester United “sono un incubo e lottano per sbarazzarsi di loro” ha rivelato una fonte al Daily Mail.