--

Mariastella Giorlandino scomparsa, teste: “L’ho vista in stazione a Napoli”

di redazione Blitz
Pubblicato il 28 Giugno 2014 14:10 | Ultimo aggiornamento: 28 Giugno 2014 14:11
Mariastella Giorlandino

Mariastella Giorlandino

ROMA – Sarebbe stata avvistata alla stazione centrale di Napoli il giorno dopo la scomparsa l’architetto e imprenditrice della sanità romana Mariastella Giorlandino, di cui non si hanno notizie ormai da tre giorni. Un capotreno, in un’intervista al Tg1, ha raccontato di avere visto alla stazione di Napoli la donna scendere da un treno proveniente da Roma e chiedere informazioni per continuare il viaggio verso Palermo.

La manager, titolare dei centri diagnostici Artemisia Lab, secondo il racconto del teste appariva “visibilmente tesa e confusa, non aveva con sè valigia o bagagli” e avrebbe detto, a chi chiedeva informazioni, “mi aspettano”. La testimonianza dell’uomo è ora al vaglio dei carabinieri, che dal momento della denuncia di scomparsa hanno avviato le ricerche.

Il primo punto da chiarire è se si possa trattare proprio dell’imprenditrice o di una persona che le assomigliasse molto. Gli investigatori stanno acquisendo anche le registrazioni delle telecamere interne alla stazione di Napoli che potrebbero aver filmato la donna durante gli spostamenti da un binario all’altro. Intanto proseguono gli accertamenti sui tabulati telefonici, per ricostruire gli ultimi contatti e spostamenti della donna.