MasterChef-Striscia, tweet annunciavano vincitore: @rossoluca185 la talpa? FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Marzo 2015 19:19 | Ultimo aggiornamento: 7 Marzo 2015 19:19

ROMA – Striscia la Notizia rischia di dovere pagare una penale a Magnolia e Sky per aver rivelato il nome del vincitore di Masterchef prima della messa in onda dell’ultima puntata.  A svelare il nome del vincitore è stato l’inviato Max Laudadio nella puntata della storica trasmissione di Canale 5 andata in onda martedì e per tutta la settimana non si è parlato d’altro. 

Trattandosi di una trasmissione registrata, colui che ha svelato il nome del vincitore alla trasmissione di Antonio Ricci avrebbe fatto una soffiata. Per questo motivo, è ora partita la caccia alla talpa da parte di Magnolia e Sky. E nella ricerca del responsabile, è stato scoperto un piccolo indizio: un tale che si Twitter si fa chiamare @rossoluca185, il 23 gennaio ha pubblicato 7 tweet in 31 minuti prima di scomparire. Si potrebbe trattare di un giovane sulla ventina che ha provato a partecipare a Masterchef oppure di uno interno della trasmissione insoddisfatto, secondo quello che raccontano i siti. Di sicuro c’è solo che, 40 giorni circa prima che Striscia decidesse di rovinare la festa a Cracco e soci, i nomi e le posizioni dei vincitori erano già usciti tutti.

La cosa misteriosa è che l’account, dopo essere stato attivo tra le 9.37 e le 10.18 del 23 gennaio, è scomparso. Gli undici nomi, sembra che siano stati dati tutti nell’ordine giusto con la chiara intenzione di farlo sapere in giro. Nessuno però, in quei giorni,  ci “casca”: in fondo l’account segue solo 41 persone e ha un solo follower, è appena nato, impossibile verificare la fonte e la veridicità della notizia.

Poi succede che Luca Rosso torna nuovamente tre giorni dopo cambiando leggermente nome in @rossoluca186  e fa altri due tweet. Siamo al 26 gennaio e i tweet escono tra le 14.14 e le 14.18. Neanche questa volta però succede nulla, ma la classifica è sembra quella corretta. Ecco, se Sky è alla ricerca della talpa Luca Rosso è un buon indizio.