Messico-Italia 1-2: striscioni, coreografie e spettacolo al Maracanà (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Giugno 2013 23:07 | Ultimo aggiornamento: 16 Giugno 2013 23:07

RIO DE JANEIRO, BRASILE – Messico-Italia ha regalato spettacolo in campo e sugli spalti. Non ci poteva essere partita migliore per inaugurare ufficialmente lo Stadio Maracanà che fino a questo momento era stato utilizzato solamente per due amichevoli.

Gli azzurri hanno vinto per 2-1 grazie ad un gol nei minuti finali di Mario Balotelli. Il centravanti del Milan è stato tra i migliori in campo e ha brillato, senza riuscire a segnare, anche nel primo tempo.

L’altro gol della Nazionale Italiana è stato segnato da Andrea Pirlo su calcio di punizione nella prima frazione da gioco. Ormai Pirlo è una sentenza su calcio piazzato.

La partita ha regalato grande spettacolo anche sugli spalti. Molto striscioni e coreografie hanno arricchito lo Stadio Maracanà di Rio de Janeiro.

C’erano anche dei tifosi ‘mascherati’. Un messicano indossava la maschera del wrestler ‘Rey Mistery0’, mentre degli italiani erano travestiti da gladiatori o da ‘Super Mario’.

Il servizio fotografico di LaPresse.