Regione Lombardia, Nicole Minetti in aula ride e scherza

Pubblicato il 20 Marzo 2012 - 15:42 OLTRE 6 MESI FA

MILANO – Alla Regione Lombardia, la mattina del 20 marzo scoppia la bagarre. Il presidente del Consiglio regionale Davide Boni è indagato per corruzione e le opposizioni di centrosinistra hanno presentato una nuova mozione urgente in cui si chiedono le sue dimissioni. Boni liquida la mozione urgente dell’opposizione dicendo: “Non mi dimetto”. Intanto, anche Romano La Russa, fratello dell’ex ministro Ignazio, viene iscritto nel registro degli indagati a Milano per finanziamento illecito ai partiti. Durante la discussione, al governatore Roberto Formigoni scappa un sonoro “pirla” rivolto al capogruppo dell’Idv.

In mezzo a tutto questo caos, la consigliera Nicole Minetti anch’essa indagata per la nota vicenda di Ruby, dopo aver ascoltato la discussione inizia a ridere con i suoi colleghi di partito (Foto LaPresse)