Pasqua alla Casa Bianca: Barack Obama fa i piegamenti

Pubblicato il 10 Aprile 2012 14:35 | Ultimo aggiornamento: 10 Aprile 2012 14:35

WASHINGTON – ”Oggi il mio lavoro è veramente facile, presentarvi la vera centrale elettrica, la vera potenza in carica qui, mia moglie Michelle”. Così Barack Obama, in qualità di valletto, lunedì 9 aprile s’è rivolto ai giornalisti e alle migliaia di americani che hanno partecipato alla tradizionale caccia delle uova di Pasqua, nei giardini della Casa Bianca, la celebre White House Easter Egg Roll, che in occasione di ogni festa pasquale, i presidenti americani ospitano da 134 anni.

”Anche il mio compito è facile, oggi è una splendida giornata, benvenuti tutti alla Casa Bianca”, ha esordito la First Lady che ha voluto dedicare anche questa giornata di festa alla sua campagna ”Let’s move”, a favore del movimento e del cibo sano.

Quindi, rivolgendosi al pubblico, ha sottolineato la presenza di grandi star dello sport: ”Voglio salutare Chris Evert e tanti, tanti altri, compresi i Globe Trotters”. Nel corso della giornata, nella South Lawn, circa 30mila visitatori hanno ricevuto 14.500 uova.

Il presidente Usa si è anche lanciato in una sfida ai tiri liberi con gli Harlem Globetrotters e per ogni canestro subito ha fatto flessioni per ‘penitenza’. Le immagini (foto Ap/LaPresse):