PlanetSolar, il catamarano alimentato dal sole arriva in Europa (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 settembre 2013 16:48 | Ultimo aggiornamento: 11 settembre 2013 16:48

PARIGI (FRANCIA) – Il catamarano solare svizzero PlanetSolar è rientrato in Europa nel porto belga di Ostenda, dopo 23 giorni di una traversata lunga 4598 chilometri nell’Atlantico, in condizioni atmosferiche e di mare difficili.

PlanetSolar era partito da St.John ad ovest del Canada, il 6 agosto scorso. L’imbarcazione eco-futurista ha compiuto il tragitto unicamente grazie alla propulsione prodotta dai 537 metri quadrati delle sue 38mila celle solari in silicio ed oggi 11 settembre ha raggiunto Parigi (vedi le foto che accompagnano questo articolo).

La prima missione del Planetsolar fu la circumnavigazione del pianeta alimentato unicamente ad energia solare. Il catamarano ideato dall’ingegnere svizzero Raphael Domjan e finanziato da un armatore tedesco, nel settembre 2010 riuscì nella sua scommessa rientrando dopo 585 giorni di navigazione per oltre 60mila chilometri.

La spedizione scientifica da cui è rientrato in questi giorni, la DeepWater Expedition, oltre alla propulsione solare, aveva anche l’obiettivo di effettuare misurazioni fisiche e biologiche lungo la Corrente del Golfo, fra Boston e St. John’s, in Canada e registrare costantemente diversi parametri delle acque: temperatura, salinità e pH. Secondo il ricercatore dell’Università di Ginevra, Jerome Kasparian, “quest’ultima tappa ci permetterà di riunire dati nelle vicinanze di una zona urbana”.

Il prossimo progetto, battezzato WasteFreeOceans Expedition, vedrà l’immensa imbarcazione trascinare un’ingegnosa rete a strascico per raccattare fino a 8 tonnellate di rifiuti marini. Dopo il Belgio e la Francia, la SolarImpulse raggiungerà anche Londra (foto Ap/LaPresse)