“Salvini, Mullah Ommemerd”: leader Lega contro assessore Pd che ha condiviso un post

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Agosto 2021 - 10:25 OLTRE 6 MESI FA
"Salvini, Mullah Ommemerd": leader Lega contro assessore Pd che ha condiviso un post

Matteo Salvini contro Claudio Mazzanti, assessore Pd di Bologna che ha condiviso su Facebook il post “Salvini, Mullah Ommemerd“. Di certo non un complimento. 

Ommemerd è un modo di dire tipicamente napoletano, sdoganato presso il grande pubblico dalla serie tv Gomorra. Dove l’epiteto era rivolto prevalentemente ai “traditori”. In questo caso chi ha pubblicato il post originale gioca evidentemente sull’assonanza con alcuni nomi arabi (uno su tutti, il Mullah Omar).

Salvini e l’assessore Pd che condivide “Salvini Mullah Ommemerd”

“Ieri mi hanno girato la foto che un assessore del Pd ha rilanciato e che mi ritrae come il mullah. Ecco, attaccatemi su tutto ma non su questo”. L’ha denunciato, a Morning News su Canale 5, il segretario della Lega, Matteo Salvini riferendosi e mostrando un post con un fotomontaggio di Salvini e il mullah talebano, con una scritta offensiva, che è stato condiviso sui social dall’assessore alla Mobilità del Comune di Bologna, Claudio Mazzanti.

Salvini non vuole essere associato ai talebani

Spiega Salvini: “Attaccami su quello che vuoi se non ti sto simpatico, ma siccome questa è gente che sta ammazzando e sparando, non mi sembra intelligente da parte di un assessore comunale che rappresenta tutti i bolognesi, non solo quelli sinistra, scherzare su qualcosa che sta accadendo in Afghanistan“.