San Suu Kyi incontra Hillary Clinton a Washington: le foto

Pubblicato il 19 settembre 2012 11:40 | Ultimo aggiornamento: 19 settembre 2012 12:49

(Ap/LaPresse)

WAASHINGTON – La leader dell’opposizione birmana  Aung San Suu Kyi, è arrivata negli Stati Uniti per una visita di 17 giorni. Il premio Nobel per la Pace a Washington ha incontrato il segretario di Stato Hillary Rodham Clinton e i leader della Camera e del Senato.

Nelle prossime ore, probabilmente Suu Kyi incontrerà anche il presidente Barack Obama. La leader pro-democratica terrà inoltre un discorso davanti agli attivisti per i diritti umani e giornalisti birmani di Voice of America e Radio Free Asia. Successivamente si recherà a New York, dove parteciperà a incontri organizzati dal segretario delle Nazioni unite Ban Ki-moon. Nello stesso periodo il presidente birmano Thein Sein sarà in visita a New York per prendere parte al meeting dell’Assemblea generale dell’Onu.

Dopo la tappa a New York Suu Kyi andrà in Kentucky, dove terrà un discorso all’Università di Louisville. Successivamente incontrerà una delle più grandi comunità birmane a Fort Wayne, in Indiana. Il suo viaggio proseguirà in California, dove visiterà San Francisco e Los Angeles. Suu Kyi riceverà inoltre la medaglia d’oro del Congresso, premio che le era stato conferito nel 2008, quando era agli arresti domiciliari. Si trarra del più alto riconoscimento civile conferito negli Stati Uniti, accanto alla Medaglia presidenziale della libertà.