Abolire supplenti non puoi: vignetta di Giannelli ridicolizza ministro Giannini

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Agosto 2014 14:11 | Ultimo aggiornamento: 30 Agosto 2014 11:30

ROMA – Il piano scuola del governo Renzi punta a stabilizzare fino a 120mila insegnanti assumendoli senza cattedra fissa. In questo modo si arriverebbe ad eliminare parzialmente il vasto precariato scuola coprendo “spezzoni” di cattedre, organici funzionali, turn-over, supplenze annuali e sostegno.

Si tratta solo delle linee guida della riforma. Ma Giannelli ironizza sperando che non diventi la solita riforma annunciata e poi non realizzata. Il vignettista, sul Corriere raffigura il ministro dell’Istruzione Stefania Giannini che spiega: “Una cosa per volta! Prima aboliremo i supplenti, poi penseremo a chi li supplirà alla mancanza dei supplenti”.

Scuola, la vignetta Giannelli sul Corriere su Stefania Giannini

Scuola, la vignetta Giannelli sul Corriere su Stefania Giannini