Usain Bolt a Roma per il Golden Gala

Pubblicato il 29 Maggio 2012 17:29 | Ultimo aggiornamento: 29 Maggio 2012 17:29

ROMA – “Il mio unico obiettivo è vincere l’Olimpiade e sono fiducioso, il mio coach è il migliore al mondo e può portarmi al top. Anche se perdessi tutte le gare da qui a Londra non mi preoccuperei”. A due giorni dal Compeed Golden Gala di Roma, il primatista mondiale sui 100 metri Usain Bolt non nasconde il suo obiettivo stagionale e non si preoccupa neppure del 10″04 con cui ha vinto la settimana scorsa ad Ostrava. “Non è possibile fare sempre ottime corse, ad Ostrava ho avuto una prestazione negativa – ha spiegato il giamaicano -. Ci sono giorni in cui non corri bene, siamo umani, ma non mi preoccupa: siamo qui per vincere”.

Giovedì 31 maggio tornerà per la seconda volta a correre sulla pista dello Stadio Olimpico dove ha trionfato lo scorso anno. “Il mio obiettivo è vincere, la pista è veloce e correre in 9″7 potrebbe essere un tempo molto buono avendo fatto 9″8 in passato”, ha spiegato.

Usain Bolt a Roma (Foto LaPresse)