Galles, il gabbiano più grande del mondo inghiotte per intero un coniglio VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 Aprile 2020 11:04 | Ultimo aggiornamento: 15 Aprile 2020 11:04
gabbiano più grande del mondo

Galles, il gabbiano più grande del mondo inghiotte per intero un coniglio

ROMA – Sull’isola di Skomer nel Galles vive il gabbiano con il dorso nero, conosciuto in italiano con il nome di Mugnaiaccio e inglese con il nome di Great black-backed gull (grande gabbiano col dorso nero).

Questo uccello che vive in tutta Europa, è rarissimo in Italia. Nelle immagini catturate sull’isola di Skomer dalla The Wildlife Trust of South and West Wales, si vedono alcuni esemplari di questo volatile considerato il più grande del mondo, che è capace di raggiungere un’apertura alare di 170 centimentri.

Come mostra il filmato, uno di loro scova e mangia per intero un coniglio, una delle prede più frequenti e più importanti della sua dieta: quando infatti non sono disponibili uccelli marini o i loro pulcini, il Mugnaiaccio si nutre di conigli contribuendo così anche ad evitare che, accopiandosi, invadano l’isola.

Questo volatile è particolarmente aggressivo ma, come accade appunto con i conigli, svolge anche un’attività di controllo sulla diffusione di altre specie.

Pur non essendo il Mugniaccio molto presente in Italia, la versione “normale” di questo uccello è invece molto frequente nelle cttà italiane. A Roma ad esempio, vengono documentati gabbiani che attaccano topi o che cercano cibo nei rifiuti lasciati a terra o accanto ai cassonetti.

Specialmente in questo momento in cui le città sono vuote per via dell’emergenza coronavirus, i gabbiani appaiono come i veri padroni delle città (fonte: La Stampa, YouTube).