I gatti fanno bene al cuore e allungano la vita

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 novembre 2018 10:33 | Ultimo aggiornamento: 19 novembre 2018 10:39
I gatti fanno bene al cuore e allungano la vita

I gatti fanno bene al cuore e allungano la vita (Foto Ansa)

MILANO –  Adottare un gatto fa bene al cuore e allunga la vita. A dirlo non sono gli amanti dei piccoli felini domestici, ma medici cardiologi. In particolare quelli della Fondazione Iseni, che sviluppa iniziative a supporto della ricerca medica, della diagnosi e della cura delle malattie in collaborazione con il Centro Cuore Malpensa. 

La Fondazione, che l’anno scorso aveva lanciato una pet-therapy con l’adozione gratuita di cani, quest’anno, sempre a ottobre, ne ha organizzata una analoga con i gatti. Questo perché, sottolineano gli esperti, non solo i cagnolini producono effetti positivi nella terapia dei cardiopatici, allungandone la vita in base a studi scientifici, ma anche i mici hanno lo stesso effetto. 

“I benefici riguardano la sfera dei disturbi stress-correlati e depressivi e la sindrome ansiogena – ha spiegato Andrea Macchi, direttore della struttura -. Il contatto con il pelo del gatto produce ossitocina, l’ormone della felicità. Il contatto con il pelo è piacevole e distensivo, agisce in modo positivo su battito, frequenza cardiaca e pressione arteriosa”. Per questo motivo, ha aggiunto il presidente della Fondazione Iseni, Fabrizio Iseni, “abbiamo deciso di avviare dei protocolli di intesa con alcuni gattili del territorio gestiti da volontari dove vengono portati i gatti abbandonati. E proporremo ai pazienti l’adozione”.