Rai, niente maggioranza sui palinsesti autunnali: Cda slitta a lunedì

Pubblicato il 31 Maggio 2012 12:57 | Ultimo aggiornamento: 31 Maggio 2012 14:33

Rai (Lapresse)

ROMA – Niente maggioranza sui palinsesti autunnali e il Consiglio di amministrazione Rai è stato così spaccato e si riaggiornerà lunedì. Secondo quanto riporta l’Ansa i voti a favore sono stati quattro ed è quindi mancato il quinti che avrebbe assicurato la maggioranza. Sono stati, invece, due i voti contrari e due gli astenuti, tra cui il presidente Paolo Garimberti.

All’ordine del giorno in Cda oltre ai piani sui programmi per l’autunno che saranno presentati il 18 giugno a Milano e il 20 a Roma, era prevista la chiusura del contenzioso tra l’ex direttore del Tg1 Augusto Minzolini e la Rai: per ora il giornalista è stato nominato all’unanimità capo dei corrispondenti esteri, come il direttore generale Rai Lorenza Lei aveva proposto.

I palinsesti dovrebbero tornare all’ordine del giorno di una nuova seduta del consiglio di amministrazione programmata straordinariamente per lunedì prossimo. Oggetto dei contrasti il palinsesto di Rai2, ritenuto da più consiglieri non all’altezza della rete. Al centro della discussione anche il programma informativo del giovedì sera, che fu di Annozero, che doveva essere affidato in un primo momento a Gianni Minoli e successivamente ad Andrea Vianello. Entrambe le ipotesi avevano però trovato ostacoli e opposizioni.