motori

Multe raddoppiate per telefonino al volante

multe-telefonino-auto

Multe raddoppiate per chi usa cellulare mentre guida

ROMA – Multe raddoppiate per telefonino al volante. Stretta sull’uso del cellulare alla guida. La commissione Trasporti della Camera ha approvato alcuni emendamenti alla manovra, che ora passeranno all’esame della commissione Bilancio, che prevedono sanzioni raddoppiate per l’uso degli smartphone alla guida.

Per chi utilizza il cellulare mentre guida la sanzione amministrativa consiste nel pagamento di una somma da 322 a 1294 euro. Ma soprattutto si applica la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da uno a tre mesi. E se lo stesso soggetto compie un’ulteriore violazione entro i due anni, la sanzione amministrativa raddoppia: da 644 a 2588 euro, e la patente potrà essere sospesa da due a sei mesi.

Il codice vieta al conducente di un mezzo di utilizzare, se il mezzo è in movimento, apparecchi radiotelefonici o cuffie sonore. sono esentati dal divieto soltanto coloro che guidano mezzi delle Forze armate e della Polizia di Stato e Penitenziaria, della Guardia di finanza, dei Vigili del fuoco, della Croce rossa italiana, nonché del Corpo forestale e della Protezione civile. Per tutti glialtri è consentito l’utilizzo di apparecchi in viva voce, di auricolari e di tutto ciò che non richieda l’uso delle mani e che non distolga lo sguardo dalla strada. (Blasting news)

To Top