BillBoard, classifica degli artisti più ricchi: primi gli U2, Michael Jackson ventesimo

Pubblicato il 2 Marzo 2010 20:23 | Ultimo aggiornamento: 2 Marzo 2010 20:38

La rivista “BillBoard” ha stilato la classifica degli artisti più ricchi del mondo musicale calcolata non solo sui dischi venduti ma anche sugli introiti totali degli artisti dai concerti al merchandising.

La “Top 40 Money Makers” riserva delle sorprese: se al primo posto c’è la macchina mangia soldi di nome U2 con 109 milioni di dollari di incassi, tra le ultime posizioni c’è un’artista del calibro di Bob Dylan.

I Green Day e Paul McCartney arrivano faticosamente a metà classifica. Sul podio al secondo posto c’è Bruce Springsteen con 57,6 milioni di dollari mentre al terzo c’è Madonna con 47,2 milioni.

Di seguito, Ac/Dc e Britney Spears. L’unico italiano in classifica è Andrea Bocelli, alla 36esima posizione con un patrimonio di quasi 11 milioni di dollari, Michael Jackson è 20esimo.

Chiaramente la classifica riflette i gusti reali dei consumatori finali: oltre a chi compra dischi ci sono quelli che vanno ai concerti e quelli che acquistano dal sito ufficiale la maglietta dei loro idoli. Dalla somma di tutte queste voci è possibile comprendere chi sul mercato tira e chi no.