Elton John, paura in volo: guasto al jet privato, ma la tempesta Franklin rende difficile l’atterraggio di emergenza

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Febbraio 2022 - 13:36
Elton John, paura in volo: guasto al jet privato, ma la tempesta Franklin rende difficile l'atterraggio di emergenza

Elton John, paura in volo: guasto al jet privato, ma la tempesta Franklin rende difficile l’atterraggio di emergenza (Foto Ansa)

Paura in volo per Elton John: il jet privato della popstar ha avuto un guasto in volo. Lunedì 21 febbraio il cantante britannico, 74 anni, stava viaggiando dall’aeroporto di Farnborough, nell’Hampshire a circa un’ora da Londra, per un concerto al Madison Squadre Garden di New York quando è avvenuto l’incidente. 

Paura in volo per Elton John: guasto al jet privato

Si è trattato di un guasto idraulico che ha costretto il pilota del jet di Elton John ad un tentato atterraggio di emergenza, che però non è riuscito a causa dei forti venti. 

I piloti si sono infatti resi conto di quanto stava accadendo mentre il jet sorvolava l’Irlanda. Hanno dunque chiesto di poter fare un atterraggio di emergenza, ma il vento ad 130 km orari della tempesta Franklin ha reso impossibile l’atterraggio. 

Elton John, atterraggio di emergenza difficile per la tempesta Franklin

Il jet ha dovuto fare diversi giri prima di riuscire a toccare il suolo. Alcuni vigili sono accorsi sulla pista di atterraggio.

Il tour Farewell Yellow Brick Road 

Elton John è apparso visibilmente scosso dall’incidente, ma il volo è poi ripreso ed è comunque riuscito a raggiungere gli Stati Uniti e ad esibirsi al suo concerto al Madison Square Garden, nell’ambito del suo tour Farewell Yellow Brick Road in corso.