Usa. Lo stalker di Madonna fugge dall'ospedale psichiatrico

Pubblicato il 10 Febbraio 2012 10:52 | Ultimo aggiornamento: 10 Febbraio 2012 14:04

ROMA – Robert Dewey Hoskins, condannato nel 1996 a dieci anni di carcere per molestie aggravate, minacce e aggressione nei confronti della pop star Madonna e' fuggito dall'ospedale psichiatrico dove era ricoverato. Lo riferisce la Cnn.

Robert Dewey Hoskins, 54 anni, e' ora ricercato dalla polizia: negli anni '90 venne sorpreso mentre scavalcava la recinzione della villa della cantante, a cui voleva tagliare la gola ''da un orecchio all'altro''.