Brad Pitt: “Nozze? Quando i matrimoni omosessuali saranno legali”

Pubblicato il 26 Gennaio 2012 19:21 | Ultimo aggiornamento: 26 Gennaio 2012 19:22

BERLINO – ''Ci sposeremo quando in California potranno sposarsi tutti, anche le coppie dello stesso sesso''. Risponde cosi' l'attore statunitense Brad Pitt a una domanda su un eventuale matrimonio con la compagna, Angelina Jolie.

''Ho questo anello. La mia signorina e io non abbiamo bisogno di certificati. Ma i bambini (sei figli, di cui tre adottati) fanno pressioni'', ha detto Pitt in un'intervista che sara' pubblicata integralmente domani dal tabloid tedesco Bild. Il sex-symbol statunitense appare schivo e riservato, racconta il giornalista di Bild: ''Le interviste mi risultano difficili, da dove vengo non si parla di se'. E' una tortura dovermi raccontare. Mio padre una volta mi ha dato un consiglio: 'Nella vita contano i fatti!'''.

Paura di invecchiare? ''Amo diventare un uomo piu' vecchio – ha risposto l'attore -, hai le idee sempre piu' chiare in testa''. In futuro Brad Pitt vuole ''fare cose importanti e film di cui i nostri bambini possano essere orgogliosi'', ha spiegato.