Pancia piatta a 4 giorni dal parto. “Impossibile”. Che abbia fatto il mommy job?

di redazione Blitz
Pubblicato il 5 Dicembre 2013 11:09 | Ultimo aggiornamento: 5 Dicembre 2013 11:09
Pancia piatta a 4 giorni dal parto. "Impossibile". Che abbia fatto il mommy job?

Caroline Berg Eriksen

ROMA – Pancia piatta a quattro giorni dal parto. Non è lo sponsor di qualche dieta ma il fisico di Caroline Berg Eriksen, modella e moglie del calciatore norvegese Lars-Kristian Eriksen. Eppure per la maggior parte delle donne sembra solo un sogno. E molti esperti del settore, medici e personal trainer confermano: dopo una gravidanza la pancia può tornare “normale” non prima di dieci giorni, quando l’utero non è più percepibile all’esterno. A meno che non si ricorra al “mommy job”, un insieme di interventi per far sparire la pancia dopo il parto. Che sia il caso di Caroline?

La signora, 26 anni e fisico adeguato al suo mestiere, ha pubblicato su Instagram il proprio selfie, secondo la moda del momento di inondare i social network di foto di sé in ogni momento e in ogni abbigliamento. Nel suo caso in mutande e reggiseno. Ma non è la seminudità a suscitare scalpore, quanto quegli addominali scolpiti che molte donne si sognano nella vita, figurarsi dopo aver dato alla luce un figlio.

La pancia morbida di Kate Middleton, duchessa di Cambridge, il giorno dopo il parto era calorosa normalità. La foto di  Caroline Berg Eriksen ricorda le sfilate di Nina Moric dopo aver dato un bimbo a Fabrizio Corona, o lo shopping di Belen Rodriguez con ombelico di fuori (e zero rotolini) dopo aver sfornato Santiago.

Ma le donne normali? Caroline, del resto, non è solo modella, ma anche esperta di fitness. Basta la sapienza della forma fisica, tra diete e allenamenti anche al nono mese di gravidanza, a trasformare una pancia post parto da ex giaciglio di un neonato a catalogo vivente di addominali?

S’insinua il dubbio del “mommy job” o “mommy makeover”, l’interventino che ripristina la pancia pre-gravidanza (o quanto meno pre-parto) alle neo-mamme. Un insieme di tre operazioni: riduzione del ventre, mastoplastica al seno (da fare, però, dopo l’allattamento) e liposuzione.

Molte donne e mamme confermano: anche senza mangiare nulla più del necessario è impossibile avere quella pancia dopo un parto.  La stessa rubrica internet di Caroline è stata presa d’assalto da commenti non proprio gentili. Come quello della giornalista di Dagbladet, Suzanna Aabel: “Non sono sicura che lei ed io apparteniamo alla stessa specie”.