“Facevo sesso come un coniglio”: Julio Iglesias si racconta

Pubblicato il 18 Gennaio 2010 - 12:49| Aggiornato il 5 Marzo 2015 OLTRE 6 MESI FA

Il cantante spagnolo Julio Iglesias, 66 anni

Il cantante spagnolo Julio Iglesias, 66 anni, non smentisce la sua reputazione di amante focoso ma durante una performance a Punta del Este, in Uruguay, ha ammesso di aver abbandonato la sua prolifica vita sessuale 15 anni fa.

«La prima volta che sono venuto a Punta del Este avevo 24 anni e facevo l’amore tre volte al giorno», ha detto Iglesias durante la prima tappa del tour sudamericano destinato a celebrare i suoi 40 anni di carriera, moltiplicando le rivelazioni sulla sua vita sessuale.

«Canto per lavoro, ma voglio realmente parlarvi delle cose importanti della vita, cioè del sesso, che è il mia grande ossessione». L’ uomo, che ha venduto 250 milioni di album, ha confessato il suo capriccio ricorrente: «Non potevo andare in scena se prima non facevo l’amore: a quei tempi ero come un coniglio».

Secondo il cantante, quell’epoca era «spaventosa: quando andavo in scena non vedevo l’ora di terminare perché sapevo che c’era una donna nuda che mi aspettava in camera».