Laura Pahomova, modella si impicca. L’ex aveva detto al padre: “E’ una escort”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Dicembre 2014 15:29 | Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre 2014 15:29
Laura Pahomova, modella si impicca. L'ex aveva detto al padre: "E' una escort"

Laura Pahomova, modella si impicca. L’ex aveva detto al padre: “E’ una escort”

MANCHESTER – E’ arrivata sul tetto di un hotel di Manchester e si è buttata nel vuoto. Si è uccisa così Laura Pahomova, 23 anni, modella lituana da tempo in Inghilterra. Il motivo? Un ex fidanzato, e prima ancora ex cliente, aveva scritto alla famiglia della ragazza che l’attività di Laura non era solo quella di modella. Ma anche di escort.

Laura infatti si prostituiva a Manchester, oltre a posare come modella. Un’attività che aveva tenuto ben nascosta a tutta la famiglia che era rimasta in Lituania. Quando ha saputo del sms non ha retto alla vergogna e ha scritto una serie di messaggi di scuse. Gli inquirenti hanno trovato nel suo appartamento delle frasi di scuse scritte con il rossetto su specchi e pareti.