Pubblica su Facebook foto hard dell’amica: lei la uccide con 65 coltellate

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Aprile 2014 12:54 | Ultimo aggiornamento: 1 Aprile 2014 12:55
Pubblica su Facebook foto hard dell'amica: lei la uccide con 65 coltellate

Anel Baez e l’amica Erandy Elizabeyth Gutierrez che l’ha uccisa (Foto Facebook)

CITTA’ DEL MESSICO – Anel Baez aveva pubblicata una foto hard dell’amica Erandy Elizabeth Gutierrez su Facebook. E la furia dell’adolescente, 16 anni appena, si è scatenata. La Gutierrez ha ucciso la sua migliore amica con 65 coltellate per vendetta ed è stata arrestata dalla polizia proprio durante il funerale.

La ragazza, furibonda per la foto hard apparsa sul sociale network, aveva annunciato su Twitter l’intenzione di vendicarsi:

Ti seppellirò prima della fine dell’anno”,

aveva scritto per poi rincarare:

“Ora mi sono calmata ma, nella mia testa, ti ho ucciso almeno tre volte”.

Non si trattavano però di post ironici, la ragazza aveva davvero ucciso l’amica, approfittando di un momento in cui Anel era sola in casa per entrare e massacrarla a coltellate.