Raffreddori, 260 tipi. Guarire: sesso sì, antibiotici no

di redazione Blitz
Pubblicato il 28 Ottobre 2015 11:57 | Ultimo aggiornamento: 28 Ottobre 2015 12:02
Raffreddori, 260 tipi. Guarire: sesso sì, antibiotici no

Raffreddori, 260 tipi. Guarire: sesso sì, antibiotici no

ROMA – Ci sono 260 tipi di raffreddore ma la “buona” notizia è che il rimedio non è l’antibiotico, bensì il sesso…almeno per gli uomini. Un articolo sul Corriere della Sera mette in guardia da alcuni falsi miti sul raffreddore. Ad esempio, gli antibiotici non vanno presi, e le spremute d’arancia non hanno alcun effetto risolutivo.

Un adulto può ammalarsi dalle 2 alle 4 volte l’anno, un bambino invece tra le 6 e le 10. Quanto al pericolo di contagio, il raffreddore passa alle altre persone dopo circa due o tre giorni di incubazione. Il raffreddore, anche quando porta febbre, passa dopo circa una settimana senza necessità di particolari medicine visto che non comporta un’infezione batterica.

La miglior cura? Il sesso. Lo sosteneva un vecchio studio iraniano che attribuiva all’eiaculazione un effetto anti-raffreddore visto che l’eccitazione sessuale decongestiona i vasi sanguigni. Secondo l’infettivologo Fabrizio Pregliasco la cosa è possibile. Ovviamente vale solo per gli uomini.

Lasciate perdere le spremute. Non che facciano male, anzi, ma perché la vitamina C abbia effetti sulla salute se ne dovrebbero assuemre quantità spropositate. Meglio invece zinco, magnesio e selenio. Consigliati i lavaggi nasali con soluzioni saline.