Sex.com online: costato 13 milioni, ma è solo una “porno bacheca”

Pubblicato il 3 Maggio 2012 17:17 | Ultimo aggiornamento: 23 Aprile 2015 11:18

ROMA -Nient’altro che una delle tante bacheche virtuali per il porno. Sex.com, il dominio acquistato per la cifra record di 13 milioni di dollari è online. E già diversi curiosi e appassionati di porno online sono andati a dare la prima occhiata.

Il risultato è semplice: chi ha speso 13 milioni non lo ha fatto per inventarsi qualcosa di nuovo che avrebbe rivoluzionato il mondo della pornografia su internet. Il sito, infatti, si presenta come una sequenza di contenuti a luci rosse presi da altri siti. E anche la principale caratteristica si sex.com non è esattamente una novità: una funzione “videos only” permette di visualizzare solo i contenuti streaming. Ma anche di siti porno tutti centrati sui video è piena la rete.

Sex.com, insomma, non differisce da altri siti di genere: consente l’iscrizione e la creazione di una bacheca personale, fatta di contenuti preferiti importati da altri siti. Il tutto con la possibilità “social” di andare a dare un’occhiata sulle bacheche altrui. “Il nostro obiettivo – si legge sul sito – è quello di creare un mondo migliore porno gratis collegando persone in tutto il mondo attraverso il porno che amano”. Tutto senza una rivoluzione digitale.