Silvia Incerti, candidata M5s in topless e perizoma: calendario Sexpolitik 2008

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Aprile 2014 - 13:17 OLTRE 6 MESI FA

ROMA – Silvia Incerti, 27enne di Canossa, ora in corsa col Movimento 5 stelle per un posto in consiglio comunale a Reggio, aveva già avuto un approccio con la politica. Aveva infatti prestato il suo volto e le sue forme alla prima pagina del calendario 2008, conosciuto come “SexPolitik”, delle ragazze reggiane pubblicato per dieci anni, dal 1999 al 2009.

“L’ho fatto un po’ per gioco un po’ per esibizionismo: avevo 21 anni – commenta Silvia su Il Resto del Carlino – allora facevo la ragazza immagine in discoteca a Scandiano, all’ex Hugly. Non ero interessata a sfondare, ma il calendario ebbe una grande ribalta anche a livello nazionale. Allora il governo era in crisi, e con quell’operazione di marketing avevano voluto dargli una spinta. Io non ho mai avuto tessere e non ho mai votato Prodi. Ma dopo il servizio che ci dedicò la Rai mi chiamarono anche per un provino al Grande Fratello. Ma io preferii portare avanti il lavoro di famiglia”.

Una foto osè sul calendario, ma quelli del M5S che ne pensano? “All’inizio mi chiamavano ‘Silvia, quella del calendario’. Ma è normale: e poi ho vinto le diffidenze, perché bisogna dimostrare ciò che si vale. Credo però che nella sfida elettorale essere carina, anche se da solo non basta, di certo non guasti”.

Silvia Incerti, candidata grillina senza veli per un calendario nel 2008

Silvia Incerti, candidata grillina senza veli per un calendario nel 2008