Strofinava lo scroto sulle pizze: arrestato cameriere

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 luglio 2015 11:28 | Ultimo aggiornamento: 9 luglio 2015 11:29

ma è hacked team [11:25:46] Alex avico: o hacking team [11:25:57] nelavigliosa: hacking [11:26:12] Alex avico: ok [11:26:23] nelavigliosa: hacked team è il nome modificato dagli hacker [11:26:27] nelavigliosa: che li hanno attaccati

Foto d’archivio

AUSTIN (TEXAS) – Un dipendente di una pizzeria di Austin (Texas) è stato arrestato perchè quando portava le pizze, in aggiunta ai classici ingredienti, ne metteva un altro, decisamente più sgradito: il suo scroto. Austin Symonds , 19 anni, è stato quindi arrestato dopo che un cliente del locale, il Papa Murphy, ha visto il ragazzo sfregare i testicoli sulla pizza che aveva ordinato.

Symonds successivamente ha confessato a un responsabile della pizzeria, dicendo che ha preso di mira la pizza del cliente (pancetta canadese , ananas , e formaggio extra). Symonds è stato quindi accusato di manomissione di un prodotto di consumo .