Usa, fa sesso con il pit bull: condannato a 15 anni di carcere

Pubblicato il 26 Aprile 2013 - 19:50 OLTRE 6 MESI FA

LANSING – Kurtis Peterson, un americano di 37 anni del Michigan, è stato condannato a quindici anni di carcere per aver avuto rapporti sessuali con il proprio cane, un pit bull.

L’uomo era già stato condannato per reati sessuali nel 1996, ed è stato colto in flagranza di reato per due volte mentre faceva sesso con il proprio animale,

I fatti risalgono all’aprile del 2010. Un giorno la ex coinquilina di Peterson, Joyce Yeaw, era andata a casa sua per restituirgli le chiavi. Quando è entrata ha visto l’uomo nudo nel suo letto mentre aveva un rapporto sessuale con il cane.

A quel punto la donna ha chiamato la polizia, ma Peterson riuscì a convincerla che stava solo “giocando” con il proprio pit bull.

Due mesi dopo, però, Yeaw ha sorpreso un’altra volta l’uomo con il cane. Questa volta l’uomo è stato arrestato. Lunedì 22 aprile è stato condannato a quindici anni di carcere.

Usa, fa sesso con il pitbull: condannato a 15 anni di carcere

Kurtis Peterson