VIDEO YouTube. Accusati di essere gay: Isis getta da un palazzo 4 uomini

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 luglio 2015 14:07 | Ultimo aggiornamento: 3 luglio 2015 14:07
Accusati di essere gay: Isis getta da un palazzo 4 uomini

Accusati di essere gay: Isis getta da un palazzo 4 uomini

FALLUJAH (IRAQ) – Quattro gay sono stati gettati di sotto da un palazzo perché gay. E’ accaduto nella provincia irachena di Fallujah: i miliziani dell’Isis hanno giustiziato 4 uomini sospettati di essere omosessuali. Con le braccia legate dietro la schiena e una benda sugli occhi, le vittime sono state portate sul tetto di una palazzina di quattro e sono stati gettati nel vuoto.

Due boia obbedivano ad un jihadista anziano e prendevano i condannati per la vita scaraventavandoli giù dal palazzo. Mentre i fotografi documentavano l’esecuzione, stavolta nessuno ha assistito alla punizione. L’Isis è famoso per le sue terribili punizioni come il taglio delle mani per i ladri e la fustigazione per chi beve vino e per aver giustiziato nei mesi scorsi decine di omosessuali. All’inizio di questa settimana due donne sono state giustiziate invece con l’accusa di “stregoneria”. Si pensa che attraverso questo tipo di azioni, il Califfato cerca di rafforzare il controllo sulla popolazione locale. Video choc sconsigliato ad un pubblico sensibile.