Gb. David Cameron non sa quanto costa il pane: “Io lo cucino in casa”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 ottobre 2013 4:00 | Ultimo aggiornamento: 1 ottobre 2013 23:43
Gb. David Cameron non sa quanto costa il pane: "Io lo cucino in casa"

David Cameron

ROMA – “Non so quanto costa il pane, io me lo faccio in casa“. David Cameron, premier della Gran Bretagna, in un’intervista ad una radio rivela le sue doti di cuoco. Il pane? Mangia solo quello fatto in casa con le sue mani, mai quello comprato. La notizia dalla radio è rimbalzata sui principali quotidiani inglesi, dal Telegraph all’Indipendent.

Gli uomini politici britannici vengono spesso interrogati dalla stampa sui prezzi dei generi alimentari per verificare quanto siano vicini o lontani dalla realtà dei loro concittadini. David Cameron, che ha studiato a Eton e poi a Oxford, ha spiegato che non compra del pane nei supermercati perché usa una macchina per prepararlo in casa.

“Mettete la farina prodotta nella regione di Cotswolds all’interno di questa macchina – ha spiegato il premier alla radio Lbc di Londra – regolate il timer e la mattina dopo la cucina è impregnata di un odore meraviglioso”. Nel corso dell’intervista Cameron si è dilungato sulle sue conoscenze culinarie, precisando che per aggiungere tutti gli ingredienti nella sua macchina del pane “ci vogliono solo 30 secondi” e che i suoi tre figli ne “adorano” il risultato.

Le rivelazioni gastronomiche di Cameron arrivano dopo che il sindaco conservatore di Londra, l’amico rivale Boris Johnson, aveva ammesso di non sapere quanto costa mezzo litro di latte.