Grecia: corteo ad Atene contro avanzata elettorale neonazi

Pubblicato il 8 Giugno 2012 22:10 | Ultimo aggiornamento: 8 Giugno 2012 23:35

ATENE, 8 GIU – Circa 2000 manifestanti hanno sfilato stasera nel centro di Atene chiedendo di mettere ''i neonazi fuori'' di 'Alba dorata' (Chryssi Avghi) dal parlamento alle elezioni del 17 giugno.

'Alba dorata' ha ottenuto il 6,9% dei voti alle elezioni del 6 maggio scorso, segnando per la prima volta l'ingresso del movimento di estrema destra nel parlamento greco. E secondo i sondaggi, potrebbe restare in parlamento anche dopo le elezioni anticipate del 17 giugno, con circa il 4% dei voti.

Indette da un collettivo di organizzazioni di sinistra e antirazziste, alcune dimostrazioni si sono svolte anche in altre citta' del Paese. ''Mai piu' fascismo'', si leggeva in uno degli striscioni in testa al corteo di Atene, formato soprattutto da giovani militanti di sinistra, autonomi e immigrati. ''Attenzione, neonazi in uniforme'', ha scandito la folla all'avvicinarsi dei cordoni della polizia in tenuta antisommossa, dispiegata lungo tutto il percorso della manifestazione.