Putin alza il tiro contro la Nato: mezzi militari russi al confine con la Finlandia (in procinto di aderire) VIDEO

Avvertimento: mezzi militari russi al confine con la Finlandia che con la Svezia ha deciso di dire addio alla neutralità e aderire alla Nato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Aprile 2022 - 14:46 OLTRE 6 MESI FA
putin finldandia nato

Finlandia e Svezia accelerano le pratiche di adesione alla Nato (Ansa)

Mezzi militari russi al confine con la Finlandia. Veicoli militari russi in prossimità del confine con la Finlandia. Un filmato, verificato da Sky News e pubblicato dai media internazionali, mostra lo spostamento di attrezzature militari, compresi i sistemi di difesa costiera, al confine tra Russia e Finlandia.

Putin alza il tiro contro la Nato

Un plateale avvertimento. Proprio mentre il dibattito sull’adesione alla Nato continua a crescere nel Paese nordico. Il primo ministro Sanna Marin ha detto infatti che una possibile adesione sarebbe stata discussa “nelle prossime settimane”, dopo l’invasione dell’Ucraina da parte di Vladimir Putin.

Anche la Svezia sta accelerando il processo di adesione alla Nato. L’obiettivo è di completare le operazione entro giugno di quest’anno. Lo affermano fonti riportate dal quotidiano svedese Svenska Dagbladet. “C’è un prima e un dopo il 24 febbraio”, ha affermato il premier svedese Andersson.

“Veicoli Nato che trasportano armi in Ucraina obiettivi militari legittimi”

La Russia considera i veicoli statunitensi e della Nato che trasportano armi e munizioni attraverso il territorio dell’Ucraina come obiettivi militari legittimi. Lo ha detto alla Tass il viceministro degli Esteri russo, Sergey Ryabkov.

“Avvisiamo che i mezzi di trasporto Usa-Nato che trasportano munizioni e armi attraverso il territorio dell’Ucraina saranno visti da noi come obiettivi militari legittimi”, ha affermato Ryabkov.