Air Force Renzi, il bilancio: 88 voli semivuoti. Posti 300 media 23. E Alfano viaggiava solo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 agosto 2018 13:20 | Ultimo aggiornamento: 3 agosto 2018 13:22
Air Force Renzi, il bilancio: 88 voli semivuoti. Posti 300 media 23. E Alfano viaggiava solo

Air Force Renzi, il bilancio: 88 voli semivuoti. Posti 300 media 23. E Alfano viaggiava solo

ROMA – Dopo lo show mediatico di Di Maio e Toninelli a bordo dell’airbus di Stato ormai celebre come Air Force Renzi e la replica dell’ex premier Pd, arriva il bilancio del costoso aereo blu, l’analisi costi benefici, diciamo subito, fallimentare. la contabilità di spese e passeggeri l’hanno fatta Fatto Quotidiano e Corriere della Sera. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Il velivolo fu affittato in leasing da Ethiad per una cifra intorno ai 70 milioni per 8 anni (ma a comprarlo ne bastavano 18): Renzi dice che l’idea è che con il contributo degli imprenditori si sarebbe ripagato ma l’aereo ha viaggiato quasi sempre vuoto.

Nei suoi 88 voli ufficiali l’aereo che può ospitare 300 passeggeri ha viaggiato con una media di 23 opsti occupati. Il massimo si è raggiunto con una missione in India guidata dall’ex sottosegretario allo Sviluppo Ivan Scalfarotto con 120 persone. Il minimo con l’ex ministro degli Esteri Angelino Alfano che ha viaggiato solo.

Scrive il Fatto Quotidiano che “dopo essere stato scarrozzato ad Abu Dhabi e ad Algeri con non più di sette compagni di viaggio, tornava da Roma a Bruxelles, dove nessuna compagnia al mondo si sognerebbe di fare quel volo con un bestione così ingombrante e costoso. Ma tant’è. Alfano ha usato l’Air Force Renzi per una ventina di missioni: il 22 marzo 2017, per esempio, è tornato da Washington con almeno un altro passeggero a bordo, in quel caso i posti vuoti sono stati solo 298”.