Alessandro Di Battista: “Al-Fano vera carogna, non Genny”. Post su Facebook

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Maggio 2014 15:30 | Ultimo aggiornamento: 7 Maggio 2014 15:30

ROMA – Altro che Genny, per Alessandro Di Battista la vera carogna è Angelino Alfano. Anzi Al-Fano, come il deputato del Movimento 5 Stelle l’ha etichettato sul suo profilo Facebook.

“Se analizziamo tutto con la testa, se pensiamo al caso Shalabayeva, al fatto che Al-Fano inneggiava (come il Genny) alla liberazione di un delinquente occupando le scalinate del Tribunale di Milano, se pensiamo ai candidati del Ncd (tra cui lo Scopelliti condannato per i buchi di bilancio a Reggio Calabria) costatiamo che le carogne, quelle vere, quelle pericolose, guidano il Viminale, non la Curva B”.

Di Battista paragona quindi il capo ultras del Napoli al massimo rappresentante dell’ordine pubblico in Italia (il ministro dell’Interno). Gennaro De Tommaso inneggiava per Antonino Speziale (tifoso del Catania condannato per la morte dell’ispettore Filippo Raciti) mentre Alfano (insieme ad altri esponenti del centrodestra) occupò le scale del tribunale di Milano insieme al Pdl inneggiando al “condannato” Silvio Berlusconi.

Alessandro Di Battista: "Al-Fano la vera carogna". Post su Facebook

Alessandro Di Battista: “Al-Fano la vera carogna”. Post su Facebook